Tutte le storie di Radio Luxembourg! Archivio puntate

Sono trentatrè le puntate di Radio Luxembourg andate in onda su Radio Zammù nella stagione 2010/2011. Trentatrè puntate per centotrentadue storie raccontate. Riascoltale, ecco l’archivio completo del programma ideato e condotto da Roberto Sammito.

Radio Luxembourg, tutte storie!
Canzoni, fatti, personaggi che forse non hanno fatto la “Storia” ma non per questo non hanno una storia che vale la pena ascoltare. In ogni puntata quattro storie più o meno note, alcune dimenticate.

Archivio alternativo

Puntata del 18 maggio 2011
In questo appuntamento di Radio Luxembourg daremo spazio ad una storia che non avete mai sentito. Si tratta della prima di sei Storie di paesaggi priolesi. E’ la storia di Alessandra una donna che ha perso il proprio figlio e che da quel tragico evento lotta a favore di una Priolo più pulita.
Nel corso della puntata ci sarà spazio per altre tre storie, quella di un uomo che ha inventato uno sport e ne ha fatto un lavoro e quella di un brasiliano che da poliziotto è diventato “mediatore di sequestri”. Chiuderemo la trasmissione con la storia di All along the watchtower canzone di Bob Dylan resa famosa da Jimi Henrix.

Puntata dell’11 maggio 2011
Bashir e Habib sono nigeriani, Nabil viene dal Benin. I tre sono partiti dalla Nigeria, sono passati per Misurata, in Libia, da dove sono scappati a causa dei bombardamenti. Con un barcone sono arrivati a Lampedusa e da lì sono stati trasportati a Pozzallo in un centro di primo soccorso ed assistenza. In questa puntata di Radio Luxembourg vi racconterò la loro storia attraverso le loro voci raccolte fuori dal centro.
Insieme a questa ci saranno due storie di profezie non proprio precise e alla fine ci godremo la storia e le note di Lucy in the sky with diamond.

Puntata del 4 maggio 2011
In questa puntata di Radio Luxembourg abbiamo scelto di raccontarvi quattro storie per portarvi in giro per il mondo. Vi faremo fare surf a Monaco, vi porteremo in una prigione speciale in Norvegia e vi racconteremo la storia della partigiana Irma Bandiera. Infine, vi scopriremo la storia di Give it away dei Red Hot Chili Peppers e delle sue numerose interpretazioni.

Puntata del 24 aprile 2011
Questa puntata di Radio Luxemburg è dedicata a tre tra i più furbi e scorretti sportivi. Vi racconteremo la storia di Fred Lorz che durante la maratona di Boston del 1904 ha percorso oltre undici miglia in auto, quella di Boris Onishchenko che la stampa britannica ribattezzo “Disonishchenko” perché usò una spada truccata nell’olimpiade di Montreal del 1976. A completare il trio di disonesti c’è Yuriy Stepanov che grazie a scarpe con suole speciali migliorò il record mondiale nel 1957. Come sempre l’ultima storia è riservata alla musica. Vera Hall è stata una cantante con una voce fantastica tanto che Moby ha usato la sua Trouble so hard quando ha inciso Natural blues. Leggi tutto

Puntata del 23 marzo 2011
Da San Berillo alla Kalsa. Il primo è un quartiere di Catania famoso per la prostituzione ma che in realtà ha una storia diversa che sarà raccontata da un giovane filmaker: Edoardo Morabito. Il secondo è il teatro della storia delle teste di Moro e si trova a Palermo. Queste due storie stanno al centro di questa puntata di Radio Luxembourg, insieme a queste c’è il racconto su Lon Chaney, l’uomo dai cento volti, e di Alice, canzone di De Gregori.

Puntata del16 marzo 2011
Piccole storie dell’Italia unita su Radio Luxembourg. In questa puntata ci dedicheremo a storie che non troverete sul vostro manuale di storia ma che hanno contribuito a fare l’Italia. Vi racconteremo della mitica nazionale di calcio degli anni ’30, capace di vincere due mondiali e un’olimpiade. Ci interessa la storia di Alberto Manzi e del suo programma “Non è mai troppo tardi”, e vi racconteremo di Italia’, le celebrazioni per i primi cento anni dell’unità. Infine, vi faremo ascoltare la canzone italiana per antonomasia: Nel blu dipindo di blu di Domenico Modugno Leggi tutto

Puntata del 9 marzo 2011
C’è la storia di Anas Aremeyaw Anas, giornalista ghanese che si è fatto rinchiudere in un manicomio, ha fatto il venditore ambulante, il cameriere e l’inserviente in un bordello per i suoi servizi giornalistici. C’è la storia della diplomazia del ping pong che su cui si sono fondati i rapporti diplomatici tra Usa e Cina. C’è la storia di Pigs, brano di Pink Floyd, in cui la band britannica denuncia tre diversi tipi di porci. Infine, c’è la storia di una donna ragusana: Maria Occhipinti, leader del movimento “Non si parte!”.La sua storia la racconta Silvia Ragusa, giornalista e autrice di una tesi su Maria Occhipinti pubblicata da Prospettiva editrice. Leggi tutto

Puntata del 2 marzo 2011
Puntata speciale di Radio Luxembourg dedicata al compleanno di Radio Zammù. Tra retroscena, chicche e ricordi si celebra il compleanno della radio dell’università di Catania con i racconti di alcuni degli speaker di Zammù. Ci saranno storie di alieni, di “cose” che non avreste mai dovuto ascoltare, di collaboratori tirannici e altri in lacrime e altro ancora Imperdibile!

Puntata del 23 febbraio 2011
In questa puntata di Radio Luxembourg ci sono le storie di due giovani nordafricani. Noureddine Adnane e Mohamed Bouazizi. Entrambi erano venditori ambulanti ed entrambi sono morti per essersi dati fuoco dopo l’ennesimo controllo sulla loro merce. Dopo la morte di Noureddine in molti chiedono giustizia, dopo la morte di Mohamed, in Tunisia, è partita la sommossa che ha destituito il presidente Ben Ali. Nel corso della trasmissione ci sarà spazio per due storie che hanno lasciato un profondo segno nella storia del nostro paese: quella del progetto San Marco e quella della 600. Leggi tutto

Puntata del 16 febbraio 2011
Lo stile di Elvis era inconfondibile grazie agli abiti dei fratelli Lansky che lo hanno vestito e che continuano a vestire le star della musica. Dopo la storia dei Lansky’s c’è quella dell’Andrea Doria, il transatlantico più lussuoso mai costruito che affondò davanti l’isola di Nantucket e quella del Totocalcio, mitico gioco legato alle partite di calcio. L’ultima storia è quella di Rubin Hurricane Carter cantata da Bob Dylan in Hurricane. Leggi tutto

Puntata del 9 febbraio 2011
In questa puntata c’è la storia della prima donna italiana che ebbe il coraggio e la forza di rifiutare un matrimonio riparatore. Franca Viola, diventò così un simbolo dell’emancipazione femminile. C’è anche la storia del Millennium Dome e del rapporto Kinsey che scatenò furiose critiche a causa del tema trattato: il sesso. C’è, infine, la storia di Black dog dei Led Zeppelin che volevano scrivere una canzone leggera e che invece furono accusati di satanismo per una cattiva interpretazione del testo.

Puntata del 26 gennaio 2011
C’è la storia del più grande blackout elettrico italiano, c’è quella della Dama bianca compagna di Fausto Coppi e c’è la storia di Oxo, uno dei primissimi videogame, creato da un giovane dottorando. Ci sono anche gli U2 e la loro 40, canzone scritta ispirandosi al Libro dei salmi. Leggi tutto

Puntata del 19 gennaio 2011
Puntata che si apre con la storia dei capelloni che Totò, nel film Capriccio all’italiana, tenta di disinfettare con del Ddt e che per molti italiani degli anni ’70 erano da pulire o picchiare. Poi c’è la storia di Erwin Perzy e della sua strana invenzione che contiene neve e del Settebello che non è solo una carta da gioco ma uno storico treno che ha fatto su e giù per la nostra penisola. Infine, c’è la storia di un gruppo di ragazzi che fanno jazz senza mai pensare alla popolarità. Si chiamano Sultan of a swing e a loro interessa solo la musica.

Puntata del 12 gennaio 2011
In questa puntata c’è un premio Nobel, Muhammad Yunus, che ha cambiato l’economia, c’è un cantante, Rino Gaetano, che ha messo in musica la sua morte ne La ballata di Renzo e c’è uno storico scontro tra manifestanti e forze dell’ordine a cui Pier Paolo Pasolini ha dedicato una poesia. C’è anche la storia di un modo di dire che riguarda gli inglesi

Puntata del 28 dicembre 2010
In questa puntata natalizia faremo insieme l’albero di natale e il presepe. Vi inviterò ad una partita a tombola, scoprendo così che il gioco è nato a causa di una lite tra un re e un frate. Conosceremo la dea anglosassone Freya e i suoi due figli Balder e Loki per capire da dove nasce la tradizione di baciarsi sotto il vischio. Infine, una variazione sul tema natalizio con “La leggenda di natale” di Fabrizio De Andrè che può sembrare una canzone di natale ma così non è.

Puntata del 24 novembre 2010
La storia di Francesco Virlinzi, l’uomo che portò i Rem a Catania, apre questa puntata di Radio Luxembourg. A raccontare la storia del fondatore della Cyclope records è la madre Nica Midulla. Le altre storie della puntata sono quella di un famoso modo di dire, del “microfono di Dio” e di Eri piccola, canzone di Fred Buscaglione.

Puntata del 17 novembre 2010
Nella prossima puntata di Radio Luxembourg troveranno spazio la storia di Lili Marleen, del più famoso produttore di mash up, Girl Talk, e di Personal Jesus dei Depeche Mode. La quarta storia è quella di una società sportiva catanese che detiene un record incredibile, la vittoria di quindici scudetti consecutivi. Questo primato appartiene alla Orizzonte Catania.

Puntata del 10 novembre 2010
Le storie dell’avvocato Famà e di Ken Saro Wiwa apriranno il prossimo appuntamento di Radio Luxembourg. Altri due racconti completeranno la trasmissione: la storia di un noto modo di dire che affonda le radici nelle mitologia greca e di Born in the Usa, canzone di Bruce Springsteen.

Puntata del 3 novembre 2010
Questa settimana in Radio Luxembourg la leggenda di Gammazita e la leggendaria storia dell’isola delle rose. Scopriremo la storia del gioco dell’oca e quella di una nota canzone di Jimi Hendrix.

Puntata del 20 novembre 2010
L’incredibile vicenda di Vincenzo Rabito che da agricoltore analfabeta è diventato scrittore è solo una delle quattro storie che verranno raccontate in questo appuntamento di Radio Luxembourg. Durante la trasmissione verrà dedicato spazio alla storia dell’orsetto più famoso al mondo, Teddy Bear, e ad una canzone di Fabrizio De Andrè, Coda di lupo. Non mancherà anche il racconto di un evento. Si andrà indietro fino al dieci giugno del 1981 quando un ragazzino, Alfredino, cadde dentro uno strettissimo pozzo artesiano. La tragedia fu vissuta in diretta tv e anche per questo è rimasta impressa nell’immaginario collettivo. Leggi tutto

Puntata del 13 ottobre 2010
Questa settimana a Radio Luxembourg la storia della Jolly Componibili Cutispoti Catania, squadra di calcio femminile che nel 1979 vinse lo scudetto di serie A. Le altre storie di questa puntata sono quella di Julia Pastrana, donna barbuta che fu anche considerata l’anello mancante tra l’uomo e la scimmia e quella della Minigonna che non fu solo un semplice capo di abbigliamento ma anche simbolo di libertà femminile. La quarta e ultima storia è quella della canzone messa in onda dalla radio dell’esercito americano all’inizio della guerra del Golfo: Rock in the Casbah. Leggi tutto

Puntata del 6 ottobre 2010
La leggenda di Colapesce è una delle storie di questa puntata di Radio Luxembourg, le altre sono quelle del primo sito web messo online nell’agosto del 1991 e del Soda Geyser, esplosioni di Coca cola e Mentos studiate anche da fisici e chimici. Per chiudere la vicenda di Sympathy for the Devil, canzone dei Rolling Stones, molto criticata e che valse alla band la definizione di adoratori di Satana. Leggi tutto

Puntata del 22 settembre 2010
Chi ha inventato la doccia? Chi era Salvatore Novembre? Due domande che troveranno risposta in questa puntata di in questa puntata di Radio Luxembourg. Vi racconterò anche di I’m waiting for a man, canzone scritta da Lou Reed e di Hands across America iniziativa benefica che mobilitò oltre cinque milioni persone in un’unica catena umana.

Puntata del 29 settembre 2010
In questo appuntamentola storia di Shi pei pu, cantante d’opera e spia cinese che sedusse un giovane diplomatico francese fingendosi donna e di “clamoroso al Cibali“. Ci sarà spazio anche per Inimigos, discussa mostra che raccoglie una serie di quadri dell’artista Gil Vicente. Come al solito si chiude con la storia di una canzone. Per molti è semplicemente Ciao ciao bambina in realtà il vero titolo è Piove.

Puntata del 15 settembre 2010
In questa puntatavi racconterò la storia di un famoso modo di dire e di un grande evento: i Rem a Catania. Vi parlerò anche di un personaggio, non molto noto in Italia, Jonathan Yeo, che trasforma le immagini porno in arte facendo arrabbiare i potenti del mondo. E contro i potenti ha cantato Jhon Lennon nella sua Working class hero.

Puntata del 21 luglio 2010
In questo appuntamentovi racconterò la storia della Raimbow Warrior e di Luther Blisset che è stato un centravanti giamaicano ma anche un collettivo di divertenti artisti. Altra storia è quella dell’iniziativa Play me, I’m yours che lega musica, cultura e installazioni artistiche. E per finire ci faremo coccolare dalla Garota de Ipanema.

Puntata del 7 luglio 2010
Le false teste di Modigliani, Banksy, writer conosciuto in tutto il mondo ma che nessuno ha mai visto, il medio oriente hard rock raccontato in Rock the casbah di Mark Levine e Malarazza, un lamento di protesta di un poeta di Acireale di fine ‘800. Queste le storie protagoniste di questo appuntamento di Radio Luxembourg.

Puntata del 30 giugno 2010
Questo appuntamento sarà aperto dalla storia di Angel Island, isolotto della baia di San Francisco, che da prigione per immigrati si è trasformato in scrigno della letteratura cinese-americana. Dagli Stati Uniti al Sud Africa per la curiosa storia della vuvuzela simbolo del calcio sudafricano conteso dalla chiesa Battista. Poi si va in Francia per la storia di Simone de Beauvoir, femminista, scrittrice e intellettuale dalla vita molto intensa. Per chiudere in allegria Le Moribond, canzone in cui Jacques Brel canta la morte e le canta ai vivi.

Puntata del 23 giugno 2010
In questo appuntamento vi racconterò la storia della blogger cubana Yoani Sánchez e del Monterey Pop Festival. Da una grande festa della musica al giorno in cui la musica morì, cantato da Don McLean. In mezzo una storia “a sorpresa”, la storia di un oggetto comunissimo che in tantissimi ogni giorno usano e che ha cambiato la nostra vita più del pc, di internet o dell’Ipad.
I dettagli e la scaletta

Parte 1

Parte 2

Puntata del 16 giugno 2010
In questa puntataaltre quattro storie. Dalla rainbow nation di Desmond Tutu al patriota ecologista Johnny Appleseed, passando per la valle del Belice del 1968 per finire in Louisiana con la storia di House of rising sun. Quattro storie da scoprire attraverso i miei racconti e alcuni audio originali.

Parte 1

Parte 2

Puntata del 9 giugno 2010
L’otto agosto del 1991 la nave Vlora arrivò al porto di Bari. Nulla di strano se non fosse che su quel mercantile erano ammassati ventimila profughi albanesi scappati dalla dittatura di Enver Hoxa. Giovanni Spampinato è stato ucciso a 25 anni nel 1972. Era un giornalista, fu ucciso perché era bravo. Un delitto di mafia che in pochi ricordano. Da popolare folk song di sofferenza e protesta a grande successo della musica mondiale: Sixteen tons di Tennessie Ernie Ford. C’è anche la storia di Radio Luxembourg storica emittente, pirata e pioniera, che ha ispirato le radio libere d’Europa. Queste tutte le storie della prima puntata di Radio Luxembourg.

Parte 1

Parte 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...