Piccole storie dell’Italia unita

Ascolta la puntata

A poche ore dall’inizio dei festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia, Radio Luxembourg dedica una puntata alle storie di alcuni eventi che hanno unito il nostro paese. Non vi racconteremo la storia di Giuseppe Garibaldi e dei suoi Mille, Cavour lo lasceremo in pace e non disturberemo nemmeno il primo presidente della repubblica Luigi Enaudi. Non vi faremo ascoltare l’inno di Mameli e non vi racconteremo la sua storia, lo ha già fatto molto bene Roberto Benigni.

Ci dedicheremo a storie più pop e che non troverete sul vostro manuale si storia. Vi racconteremo della mitica nazionale di calcio degli anni ’30, capace di vincere due mondiali e un’olimpiade, e che solo la seconda guerra mondiale riuscì a fermare. Ci interessa la storia di Alberto Manzi e del suo progetto di insegnare l’italiano agli analfabeti attraverso la televisione, e vi racconteremo come gli italiani hanno festeggiato i primi cento anni dell’unità con le celebrazioni di Italia ’61. Infine, vi faremo ascoltare la canzone italiana per antonomasia: Nel blu dipindo di blu di Domenico Modugno.

Radio Luxembourg, piccole storie dell’Italia unita.

Queste quattro storie saranno protagoniste dell’appuntamento di Radio Luxembourg di mercoledì 16 marzo.

Ascolta dalle 20 su www.radiozammu.it o fm 101 in zona Catania.

Clicca e ascolta le puntate precedenti

Iscriviti alla pagina Facebook e proponi le tue storie

Annunci

Un pensiero su “Piccole storie dell’Italia unita

  1. […] Puntata del16 marzo 2011 Piccole storie dell’Italia unita su Radio Luxembourg. In questa puntata ci dedicheremo a storie che non troverete sul vostro manuale di storia ma che hanno contribuito a fare l’Italia. Vi racconteremo della mitica nazionale di calcio degli anni ’30, capace di vincere due mondiali e un’olimpiade. Ci interessa la storia di Alberto Manzi e del suo programma “Non è mai troppo tardi”, e vi racconteremo di Italia’, le celebrazioni per i primi cento anni dell’unità. Infine, vi faremo ascoltare la canzone italiana per antonomasia: Nel blu dipindo di blu di Domenico Modugno Leggi tutto […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...